Sisma, Caldarola riapre parte zona rossa – Cronaca


(ANSA) – CALDAROLA (MACERATA), 21 GIU – Dopo alcuni incontri
con l’Ufficio Speciale per la ricostruzione, l’Amministrazione
comunale di Caldarola nel Maceratese, attenta al tema del
recupero degli edifici danneggiati dal sisma, ha disposto
provvedimenti che hanno permesso di riaprire gran parte della
zona rossa. Il Comune sta lavorando su due fronti: la riapertura
di quasi tutto il centro storico e la perimetrazione per
frazioni e aree vicine alla “bretella” in costruzione. Dopo la
messa in sicurezza di diversi immobili della zona rossa il
Comune ha deliberato di ripristinare in via sperimentale la
viabilità a senso unico alternato in via Roma, in attesa di
ultimare un tracciato alternativo al passaggio nelle anguste vie
del centro storico; consente di riaprire molte vie e la
possibilità per residenti degli immobili del centro storico, non
particolarmente danneggiati dal sisma e risultati agibili, di
rientrare nelle abitazioni. Una notizia positiva e molto attesa
dai cittadini che potranno tornare a vivere il centro storico.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi