Snowball, il cacatua che ama la danza e inventa nuovi passi



PASSO a sinistra, voguing, zampa che batte il ritmo, mezza rotazione, passo a destra poi testa su e giù a tempo di note e ancora petto in avanti e indietro, ci manca solo una piroetta. Snowball è uno dei ballerini più famosi del web, si muove con un ritmo eccezionale e impressiona soprattutto per un dettaglio: è un cacatua ciuffogiallo, un uccello straordinariamente intelligente e longevo, capace di ballare e creare nuove mosse. Lo dimostrano numerosi video online, e ora lo conferma uno studio pubblicato su Current Biology.

Il talento di “palla di neve”, cresciuto in un santuario dell’Indiana negli Stati Uniti, è diventato virale nel 2007 quando su YouTube è stato caricata una clip che lo vedeva ballare, con ritmo invidiabile, sulle note di “Everybody” dei Backstreet Boys. In poco tempo questo piccolo cacatua è diventato una celebrità, ospite perfino al David Letterman show e in uno spot di Taco Bell. Era così incredibile, la danza del volatile, che alcuni ricercatori nel 2009 hanno contattato i suoi proprietari per studiare meglio le capacità di Snowball. Oggi Aniruddh D. Patel dell’Università di Tufts e il suo team ci raccontano che in realtà il talento di questo cacatua dimostra che non solo sa danzare, ma sa anche creare nuove coreografie, tanto da poter affermare che è in grado di sviluppare il concetto di creatività.

 

Un’analisi approfondita, studiando fotogramma dopo fotogramma, ha permesso all’équipe di individuare 14 passi o mosse di danza che si suppone abbia creato da solo, anche se non è da escludere la possibilità che sia stato influenzato dall’uomo. Questa sua spontaneità viene espressa usando più parti del corpo: la testa, le zampe, il becco, perfino la cresta gialla che lo caratterizza. La proprietaria, Irena Schulz, che ammette di avere “ispirato” alcuni passi all’animale in passato, sostiene che queste nuove mosse siano farina del sacco di Snowball, frutto di uno stile tutto suo. 

 

Il dottor Patel lo definisce un talento ”sorprendente”. “Aiuta a dimostrare che ha abilità cognitive più complesse di quelle che avevamo immaginato per la prima volta”, spiega. Perché quando in Rete vediamo orsi, foche, delfini, scimmie e altri animali ballare, si tratta quasi sempre del risultato di un addestramento legato ad una ricompensa. Per Snowball, invece, sembra si tratti di una naturale propensione alla ricerca del ritmo e di nuovi movimenti. Insomma, una vera e propria danza. “Ha sviluppato questo comportamento in maniera spontanea e non è mai stato premiato con cibo per le mosse che fa”, spiega lo scienziato cognitivo.

 

Dopo i primi semplici passi con la musica dei Backstreet Boys, sviluppati grazie a un cd lasciato in consegna dal suo vecchio proprietario, con gli esperimenti del team di ricerca il cacatua si è esibito tre volte sulle note di “Another One Bites the Dust” dei Queen o “Girls Just Wanna Have Fun” di Cyndi Lauper.

 

Per osservare meglio la danza dell’animale sono state registrate le sue mosse e sottoposte all’attenzione di R. Joanne Jao Keehn, neuroscienziata cognitiva della San Diego State University, cresciuta come ballerina classica e contemporanea. La dottoressa ha classificato i passi e le mosse dell’animale sostenendo che in alcuni casi, proprio come se fosse a lezione, a Snowball piaceva “provare” nuove coreografie, anche se per pochi secondi. 

 

Per questi uccelli, in natura, alcuni dei movimenti sono parte del corteggiamento ma quelli sviluppati dall’animale dell’Indiana sono chiaramente legati alla possibilità di ispirarsi a un ritmo musicale, sostengono i ricercatori. Oltre al talento di Snowball, per confrontarlo, gli esperti hanno osservato anche altri uccelli ”ballerini” che hanno conquistato la fama in Rete: dai pappagalli domestici alle are, passando per parocchetti. Ma nessuno di questi sembra avere le stesse abilità di Snowball. 

 

Nuovi esperimenti saranno presto condotti con l’aiuto della proprietaria: Snowball verrà ripreso mentre ascolta musica da solo, nella stessa stanza con la sua padrona e ballando con lei. Lo scopo sarà determinare come varia, a seconda delle condizioni, la danza del cacatua. A rendere diverso Snowball da tutti gi altri talenti del mondo animale, sostengono gli esperti, è la spontaneità del cacatua che con gli umani – unico caso al mondo – condivide il piacere di muoversi al ritmo di musica. Ma non solo: con noi condivide anche alcune caratteristiche che favoriscono la capacità di danzare, l’abilità nell’imitare i movimenti e la tendenza a formare legami sociali a lungo termine.




http://www.repubblica.it/rss/ambiente/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi