‘Soldi’ brano straniero al top Israele – Musica


(ANSAmed) – TEL AVIV, 5 LUG – Gli israeliani stravedono per
Mahmood tanto che la sua hit ‘Soldi’ guida – per la quarta volta
– la classifica internazionale dei brani più ascoltati di
Galgalatz, la Radio dell’esercito, tra le più seguite del paese.
   
Il quotidiano Haaretz ha dedicato alla canzone un lungo servizio
in cui incorona Mahmood vero vincitore dell’Eurovision Song
Contest. Ad un mese e mezzo dalla competizione svoltasi a Tel
Aviv – vinta dall’Olanda con ‘Arcade’ e l’Italia al secondo
posto ad un pugno di voti – per il giornale c’è solo “una
canzone che gli israeliani non si possono togliere dalla testa
ed è ‘Soldi’”. Ed in effetti la si sente ovunque: alla radio,
nei negozi, nelle feste.
Tra i motivi del successo, non c’è solo il fatto che la gara
si sia svolta in Israele, ma anche, a giudizio del giornale, “il
battito delle mani” che accompagna il ritornello. Poi, che il
brano sia in italiano e non in inglese o francese: questo – ha
sottolineato – “cattura l’ascolto”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi