Solisti Aquilani al Maxxi per l’ambiente – Musica


(ANSA) – L’AQUILA, 21 GIU – I Solisti Aquilani di scena a
Roma, al Museo d’Arte Contemporanea MAXXI, con “Una Nuova
Stagione – Antonio Vivaldi, Le Quattro Stagioni”. Il concerto,
sabato 22 giugno, approda nella Capitale a conclusione di
un’intensa tournée iniziata con la presentazione ufficiale al
Parlamento Europeo e alla Camera dei Deputati e proseguita con
un lungo ciclo di tappe nelle scuole e nelle fabbriche. Il
progetto nasce dalla necessità di far riflettere sul ruolo
dell’uomo all’interno dell’ambiente, offrendo al pubblico una
chiave interpretativa che va oltre una tradizionale esecuzione.
   
Sulle note di Vivaldi, l’ensemble intende sensibilizzare il
pubblico sul deturpamento costante cui l’ambiente è sottoposto.
   
Oltre all’esecuzione della composizione vivaldiana sarà proposto
al pubblico, a inizio serata, un cortometraggio realizzato da
Daniele Orlando, primo violino solista dell’orchestra, in
collaborazione con Serena Raschellà, che mostra la chiave
interpretativa dell’opera: le immagini della Terra com’era e
com’è.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi