Spacey fermato per eccesso di velocità – Cinema


(ANSA) – NEW YORK, 8 GEN – Kevin Spacey è stato fermato per
eccesso di velocità all’uscita dal Reagan National Airport di
Washington. L’attore due volte premio Oscar era da poco
atterrato dopo esser stato a Nantucket, l’isola al largo del
Massachusetts, dove gli sono state contestate in tribunale
accuse di aver molestato sessualmente nel 2016 un teenager che
lavorava in un bar. Spacey si è dichiarato non colpevole.
   
Al divo, che di recente ha preso casa a Baltimora, è stato
dato un avvertimento verbale, ha detto Christian Saull,
portavoce della Metropolitan Washington Airports Authority.
   
L’agente che ha fermato Spacey si è accorto della persona con
cui aveva a che fare solo quando ha visto la foto sulla patente.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cinema/cinema_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi