Spalletti carica l’Inter: ”E’ da anni che aspettiamo una sfida come questa”


LONDRA – “Sappiamo quanto può essere importante l’entusiasmo che ti può dare una qualificazione in Champions, aspettiamo da anni una sfida come questa con il Tottenham, mi aspetto una notte da Inter”. Così Luciano Spalletti presenta la sfida di domani sera contro il Tottemham a Wembley. Ai nerazzurri basta un pari per qualificarsi per gli ottavi di finale. “Conosciamo tutti il fascino di Wembley, uno dei monumenti del calcio mondiale ma noi veniamo da San Siro e siamo allenati a giocare davanti a 60-70.000 spettatori, sotto questo aspetto qui non siamo preoccupati. Da un punto si vista emotivo dobbiamo gestire bene questa partita, è da match come questi che si vedono i giocatori da Inter. Le condizioni del campo non sono perfette ma è anche un problema per loro, non ci sono alibi”.

“Loro sono forti come il Barcellona -prosegue il tecnico nerazzurro-, lo sapevamo dal giorno del sorteggio che dovevamo fare un’impresa per qualificarci. Scenderemo in campo con la nostra identità che non vogliamo snaturare. In queste partite qui conta la squadra e non un giocatore solo anche se abbiamo diversi calciatori di qualità che possono essere decisivi”.

 


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi