Stagione primaverile Festival Nazioni – Musica


(ANSA) – PERUGIA, 15 MAR – Un assolo al pianoforte di Danilo
Rea e tre concerti con alcune delle formazioni cameristiche più
interessanti del panorama italiano: Trio Metamorphosi, Duo
Scudeller e Quartetto Cherubini. È questo il programma della
prima Stagione primaverile del Festival delle Nazioni, che si
svolgerà a Città di Castello – al Teatro degli Illuminati e
nella Sala degli specchi del Circolo degli Illuminati – da
domenica 24 marzo a giovedì 2 maggio 2019. Quattro appuntamenti
a ingresso libero, che proporranno organici, sonorità e
programmi musicali diversissimi, da Beethoven al jazz passando
per Piazzolla e Michael Nyman.
   
Ad aprire la Stagione primaverile del Festival delle Nazioni
sarà il Trio Metamorphosi: la formazione, composta da Mauro
Loguercio al violino e dai due fratelli Francesco Pepicelli al
violoncello e Angelo Pepicelli al pianoforte, si esibirà
domenica 24 marzo 2019 alle ore 17, al Teatro degli Illuminati
di Città di Castello, con un programma interamente dedicato a
Ludwig van Beethoven.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi