“Stop alla plastica monouso”, blitz di Greenpeace all’assemblea Nestlè


ROMA – Gli attivisti di Greenpeace hanno interrotto a Losanna l’Assemblea Generale annuale di Nestlé e hanno mostrato ai dirigenti della multinazionale i rifiuti di plastica usa e getta riconducibili all’azienda svizzera ritrovati nei mari di tutto il mondo. Esposti striscioni con la scritta “Nestlé, stop single use”.

Nel corso dell’Assemblea i rappresentanti di Greenpeace e della coalizione internazionale Break Free From Plastic, un movimento globale in crescita in tutto il mondo, hanno chiesto alla Nestlé di smettere di inondare il mercato con enormi quantitativi di plastica monouso e di investire subito in sistemi di consegna alternativi basati sullo sfuso e sul riutilizzo. La direttrice esecutiva di Greenpeace International Jennifer Morgan ha invitato i dirigenti e gli azionisti di Nestlé a diventare leader sul mercato nella soluzione della crisi globale dell’inquinamento da plastica.

“Siamo qui con i nostri alleati del movimento Break Free From Plastic – ha detto Morgan – per dire a Nestlé che è il momento di invertire la rotta. La plastica soffoca i mari e uccide gli animali che li popolano e stiamo cominciando a capire le gravi conseguenze che il suo abuso può causare anche alla salute umana”. E ancora: “L’inquinamento da plastica è una catastrofe ambientale globale, tragica conseguenza del modello di consumo che ci è stato imposto dalle grandi multinazionali basato sull’usa e getta”.
 


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/ambiente/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi