Tatangelo, racconto gli amori di tutti – Musica


(ANSA) – ROMA, 24 GEN – “Sono cambiata, è cambiato tutto
intorno a me. E mi sono rimessa in gioco. Ringrazio tutto quello
che mi è successo, da quando, ragazzina, mio padre mi spediva a
vendere le ciambelle fino a oggi. Gioie e dolori”. Anna
Tatangelo non è più l’adolescente incosciente che a 15 anni salì
per la prima volta sul palco dell’Ariston vincendo tra le Nuove
Proposte: a 32 anni fa i conti con una vita passata sotto i
riflettori, con un amore – quello con Gigi D’Alessio, tra alti e
bassi – analizzato al microscopio. Ora si ripresenta al
Festival, per l’ottava volta, con Le nostre anime di notte, un
brano che sembra raccontare una ritrovata serenità e una
ritrovata pace familiare. “E’ la storia di una coppia che dopo
incomprensioni e frasi non dette si ritrova. Non è nata dal mio
momento personale, io sono solo interprete, ma di certo l’ho
sentita fin da subito molto vicina”. Anche l’album che la
conterrà, La fortuna sia con me (in uscita l’8 febbraio per GGD
Srl/Sony Music), è il racconto delle tante sfumature dell’amore.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi