Tempeste vento, allarme incendi Piemonte – Cronaca


(ANSA) – TORINO, 14 MAR – Preoccupa, con molti fronti di
incendi boschivi ancora aperti, il vento fortissimo che ha
ripreso a flagellare montagne e vallate del Piemonte, in
particolare nel Torinese, spingendosi fino sulle pianure. Le
raffiche hanno superato i 136 kmh sulla Gran Vaudala, nel Gran
Paradiso, e i 104 kmh ai poco più di 500 metri di altitudine di
Susa (Torino). Sopra Sestriere 88 kmh, a Bardonecchia, in alta
Valle di Susa (Torino) superati i 61 kmh.
   
Un ulteriore rinforzo dei venti è previsto nella serata – si
legge nel bollettino Arpa (Agenzia regionale per la protezione
ambientale) – in montagna e sulle vallate alpine. Raffiche molto
forti sui settori alpini anche domani, quando lo zero termico
salirà rapidamente a 3.100 metri già nella mattinata, con
temperature massime a 24 gradi in pianura.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi