Tennis, Del Potro e la maledizione della rotula: l’argentino di nuovo ko


ROMA – Del Potro, o meglio la sua struttura, così potente in apparenza, non ce la fa più. Un refolo di vento e si spezza, come le ossa dell’Unbreakable interpretato da Samuel Jackson. E’ puro cristallo, venato di una fragilità disumana inapplicabile al fisico di un campione. Eppure è così. Era materia per vincere e adesso è materia per chirurghi. Un dramma. Dopo aver battuto Shapovalov nel torneo sull’erba in corso al Queen’s di Londra, dove ci si prepara a Wimbledon, l’argentino adorato in tutto il mondo, l’unico che possa vantare tifosi ovunque, come Federer e Nadal, amatissimo per la sua gentilezza, le sue qualità, per ciò che di personale e di agonistico ha sempre offerto, come fossero gli ingredienti di un piatto unico, si è di nuovo rotto la rotula del ginocchio destro. Non si sa come.

Sì, è vero, durante l’ottavo game è scivolato. Ma è anche vero che ha continuato e ha pure vinto. Forse davvero alcune parti del suo onorevole chassis (le ginocchia, i polsi, anch’essi plurioperati) non sopportano più le enormi sollecitazioni. Per consunzione, usura, stordimento articolare. Due volte in meno di un anno: il messaggio del corpo purtroppo è chiaro. E il racconto del ragazzo, più “anziano” evidentemente, più “logoro” di quel che dicono i quasi 30 anni all’anagrafe, ne farà 31 il prossimo 23 settembre, è accorato, segnato dallo sconforto, ma in fondo anche consapevole (tanto contro il logorio del tempo c’è davvero assai poco da fare). Dovrà tornare sotto i ferri ancora una volta. Tra domani e sabato lui e il suo medico Angel Cotorro decideranno a chi affidarsi e la data dell’intervento. E nemmeno stavolta Del Potro ha certezza di quando potrà tornare. E soprattutto come. E’ lui il primo a conoscere la verità dietro la chirurgia: per quanto miracolosa sia, per quanto possa essere rapido e virtuoso il periodo della convalescenza, ad ogni intervento, ad ogni passaggio in sala operatoria la struttura si fa più debole. E quando riprende non lo fa con i giri al massimo, semplicemente perché il massimo non esiste più.

Il tennis è uno degli sport che vanta più caduti. Molti lasciano anzitempo. Molti continuano ma rattoppati, bendati, sempre più insicuri, sempre pronti a mollare o sempre troppo preoccupati di ascoltare anche il più lontano allarme interno. Murray, con l’anca su cui ci sarebbe da scrivere un libro, riprenderà dal doppio, ma con una cautela che verrebbe da chiedersi se già adesso il campione scozzese non sia certo che ormai gli sforzi del singolare siano diventati per lui eccessivi. Così Del Potro, icona buona dal mondo del tennis: i quattro mesi (almeno) che trascorrerà lontano dal circuito saranno più lunghi di quattro mesi veri. Stare fermi a 30 anni non è come stare fermi a 20. Penserà a lasciare. Poi cambierà idea. Poi tornerà cupo. Poi di nuovo uno spiraglio. Un giorno magari il “Delpo” si sentirà pronto per tornare a sorridere, ad allenarsi e a spingere. Ma la partita vera e i grandi tornei sono un’altra cosa, se nel frattempo la rotula è diventata un nemico…


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi