Tennis, le prime volte di Tsitsipas ed Edmund. Wta Finals: a segno Pliskova e Svitolina


ROMA – La prima volta non si scorda mai. E allora vien da pensare che Stefanos Tsitsipas non si dimenticherà della settimana perfetta vissuta a Stoccolma, dove il 20enne greco ha conquistato il primo titolo nel circuito maggiore, aggiudicandosi l'”Intrum Stockholm Open”, torneo Atp 250 dotato di un montepremi pari a 612.755 euro, andato in scena sul veloce indoor della capitale della Svezia. Il giovane greco, numero 16 del mondo e terzo favorito del seeding, che in semifinale sabato aveva fermato Fabio Fognini, ha completato il suo percorso netto superando con un doppio 6-4, in un’ora e 21 minuti, il lettone Ernests Gulbis, numero 145 Atp, promosso dalle qualificazioni. Per il 30enne di Riga era la settima finale in carriera, la prima quasi quattro anni e mezzo dopo Nizza 2014: Gulbis aveva vinto tutte le sei precedenti. Il giovane ateniese – atteso protagonista fra poco più di due settimane delle Next Gen Atp Finals a Milano – era alla terza finale stagionale (e in carriera): le due precedenti, Barcellona e Masters 1000 Toronto, le aveva perse entrambe contro Rafa Nadal.

ANCHE EDMUND ROMPE IL GHIACCIO AD ANVERSA – Rompe il ghiaccio anche Kyle Edmund rispettando il ruolo di primo favorito dell'”European Open”, torneo Atp 250 dotato di un montepremi di 612.755 euro che si è concluso sul veloce indoor di Anversa, in Belgio. In quella che era la seconda finale per lui nel circuito maggiore, dopo quella raggiunta lo scorso aprile a Marrakech (e persa contro lo spagnolo Andujar), il 23enne britannico, numero 15 Atp, ha prevalso in rimonta, con il punteggio di 3-6 7-6 (2) 7-6 (4), dopo oltre due ore e venti minuti di lotta, sul francese Gael Monfils, numero 38 Atp e sesta testa di serie. Restano dunque sette i trofei nella bacheca del 32enne parigino su 28 finali disputate fin qui in carriera.


Tennis, le prime volte di Tsitsipas ed Edmund. Wta Finals: a segno Pliskova e Svitolina

Kyle Edmund

KHACHANOV PROFETA IN PATRIA A MOSCA – Karen Khachanov ha vinto il torneo Atp 250 di Mosca (cemento indoor, montepremi 856.445). Il russo, numero 26 del mondo e terza testa di serie, ha battuto il francese Adrian Mannarino, numero 49 del ranking Atp, con il punteggio di 6-2 6-2 in meno di un’ora di gioco. Per il 22enne nato proprio a Mosca si tratta del terzo titolo in carriera, il secondo in questa stagione.


Tennis, le prime volte di Tsitsipas ed Edmund. Wta Finals: a segno Pliskova e Svitolina

Karen Khachanov

MASTERS DONNE: A SEGNO PLISKOVA E SVITOLINA – Sul veloce indoor dello Sports Hub di Singapore, per l’ultima volta teatro delle “BNP Paribas Wta Finals”, con sette milioni di dollari di montepremi (dal prossimo anno saranno ospitate a Shenzhen, in Cina), esordio brillante di Karolina Pliskova ed Elina Svitolina. La tennista della Repubblica Ceca, numero 8 del ranking mondiale, nella prima giornata ha sconfitto in due set (6-2 6-4) la danese Caroline Wozniacki, vincitrice dell’edizione 2017 e numero due della classifica Wta, mentre la 24enne ucraina, numero 7 Wta, si è imposta per 6-3 6-3 sull’altra ceca Petra Kvitova, numero 5 della classifica mondiale. Nel gruppo “Bianco” ora Pliskova e Svitolina hanno un successo a testa mentre Wozniacki e Kvitova sono ferme a zero. Lunedì sarà la volta del gruppo “Rosso” con le sfide fra la giapponese Naomi Osaka e la statunitense Sloane Stephens e a seguire fra la tedesca Angelique Kerber e l’olandese Kiki Bertens.

Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non viviamo di stipendi pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi