Tennis, Wta finals: fuori Wozniacki, Pliskova e Svitolina in semifinale



ROMA – Elina Svitolina e Karolina Pliskova sono le prime due semifinaliste al Masters femminile in corso a Singapore. L’ucraina, n. 7 del mondo, ha vinto anche il terzo e ultimo match del gruppo “Bianco” piegando la danese Caroline Wozniacki, n. 3 del ranking Wta, per 5-7 7-5 6-3. Il secondo posto del girone se lo è aggiudicato Karolina Pliskova che ha vinto (6-3, 6-4) il derby ceco contro Petra Kvitova. Le altre due finaliste si conosceranno venerdì al termine delle ultime due sfide del gruppo “Rosso”, ovvero Osaka-Bertens e Kerber-Stephens.

WOZNIACKI: SOFFRO DI POLIARTRITE REUMATOIDE – Torna così a casa anticipatamente Caroline Wozniacki che nella conferenza post partita ha annunciato di soffrire di poliartrite reumatoide. “All’inizio è stato uno shock”, ha rivelato. “Ti senti la più in forma del mondo e all’improvviso devi convivere con tutto questo. Ma bisogna restare positivi. Ci sono giorni in cui ti svegli e non puoi alzarti dal letto e altri in cui stai bene”. La Wozniacki ha deciso solo oggi di parlarne “per non dare vantaggi a nessuno né lasciare che gli altri pensassero che non stessi bene”. La danese è in cura e finora la malattia non ha avuto alcun impatto negativo sulla sua carriera come dimostra il successo di Pechino a inizio mese.

BASILEA: AVANZA FEDERER, FUORI SEPPI – In campo maschile va registrata, nel torneo indoor di Basilea, l’eliminazione al 2° turno di Andreas Seppi, n. 43 del ranking mondiale. Il tennista azzurro, reduce dalla semifinale di Mosca, ha ceduto per 7-6 (5) 6-2, in un’ora e 37’, al russo Daniil Medvedev, n. 20 della classifica Atp e 7/a testa di serie del seeding, che la settimana scorsa, sempre nella capitale russa era approdato in finale. E’ andato avanti, invece, come da pronostico, l’idolo di casa, il n. 1 Roger Federer che ha regolato per 6-3 7-5 il tedesco Jan-Lennard Struff. Nei quarti affronterà il vincente dell’incontro fra Gilles Simon ed Ernests Gulbis. Tra i migliori otto sono entrati anche Stefanos Tsitsipas, n. 4 del seeding, reduce dal successo sui campi di Stoccolma, che ha superato per 6-3 6-1, il tedesco Peter Gojowczyk, e Alexander Zverev, seconda forza del seeding e numero 5 del mondo, che ha piega l’australiano Alexei Popyrin (174 Atp), proveniente dalle qualificazioni, col punteggio di 6-4 6-4.


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi