Tennis, Wta Finals: Stephens e Bertens in semifinale. Nishikori ok a Vienna



WTA FINALS, BERTENS E STEPHENS IN SEMIFINALE – Un problema muscolare ha costretto Naomi Osaka a gettare la spugna e Kiki Bertens ha preso così un posto in semifinale alle BNP Paribas Wta Finals (7 milioni di dollari di montepremi), in corso sul veloce indoor dello Sports Hub di Singapore. La terza giornata del gruppo Rosso si è aperta con la qualificazione dell’olandese che ha vinto il primo set per 6-3 prima che la Osaka fosse costretta al ritiro. Avanza anche l’americana Sloane Stephens che ha regolato con un doppio 6-3 la tedesca Angelique Kerber. La Stephens, qualificata al primo posto nel Gruppo Rosso, troverà sabato in semifinale la ceca Karolina Pliskova, seconda nel Gruppo Bianco, mentre la Bertens, seconda nel Gruppo Rosso, dovrà vedersela con l’ucraina Elina Svitolina, che ha chiuso al primo posto nel Gruppo Bianco.
 

ATP VIENNA, OK NISHIKORI – Kei Nishikori si è qualificato per le semifinali all’”Erste Bank Open”, torneo Atp 500 dotato di un montepremi di 2.198.250 euro in corso sul veloce indoor di Vienna, in Austria. Nel match più atteso, il tennista giapponese, numero 11 Atp e quinta testa di serie, ha liquidato per 6-3 6-1, in appena 68 minuti, l’idolo di casa Dominic Thiem, numero 7 del ranking mondiale e primo favorito del seeding. Domani in semifinale il 28enne di Shimane troverà il kazako Mikhail Kukushkin, numero 71 del ranking mondiale, proveniente dalle qualificazioni, che ha battuto in rimonta per 4-6 7-6(2) 7-6(4), dopo una battaglia di tre ore e 18 minuti, l’ungherese Marton Fucsovics, numero 40 Atp, che al secondo turno aveva eliminato Fabio Fognini. Il nipponico si è aggiudicato tutte e sette le sfide precedenti con il 30enne di Astana.

FABBIANO E SONEGO OUT NEI CHALLENGER – Thomas Fabbiano è uscito di scena nei quarti di finale del ‘Lizhou International Challenger’, torneo challenger Atp dotato di un montepremi di 50mila dollari in corso sui campi in cemento di Lizhou, in Cina. Il 29enne di San Giorgio Ionico, numero 106 Atp e terzo favorito del tabellone, reduce dal successo nel challenger di Ningbo di domenica scorsa, sesto titolo in carriera, ha ceduto 6-7 (5-7), 6-1, 6-3, dopo due ore e otto minuti di partita, all’indiano Prajnesh Gunneswaran, numero 146 Atp e settima testa di serie del torneo. Semaforo rosso anche per Lorenzo Sonego nei quarti di finale dell’”Open Brest Arena Credit Agricole”, ricco torneo challenger Atp dotato di un montepremi di 106.000 euro in corso su veloce di Brest, in Francia. Il 23enne torinese, numero 110 del ranking mondiale e settima testa di serie, ha ceduto con il punteggio di 6-4 2-6 6-4 allo spagnolo Roberto Carballes Baena, numero 81 della classifica mondiale e terza testa di serie, capace di recuperare da 1-4 nel set decisivo.


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi