Tennis, Wta: Halep annuncia forfait alle Finals. Fognini avanza a Stoccolma



SINGAPORE – Le Finals non vedranno la regina del tennis mondiale. Simona Halep, numero uno del ranking mondiale femminile, è stata costretta a rinunciare al Masters Wta, ambitissimo appuntamento di fine stagione in programma dal 21 al 28 ottobre sul veloce indoor dello Sports Hub della metropoli asiatica.

BERTENS AL SUO POSTO – La rumena ha ufficializzato sui social la sua assenza dall’appuntamento che chiude la stagione con le migliori 8 dell’anno per un problema alla schiena. Al posto della Halep ci sarà l’olandese Kiki Bertens, alla sua prima partecipazione al Masters. La 26enne di Wateringen va dunque ad aggiungersi ad Angelique Kerber, Naomi Osaka, Petra Kvitova, Caroline Wozniacki, Sloene Stephens, Elina Svitolina e Karolina Pliskova.

A STOCCOLMA FOGNINI ACCEDE AI QUARTI: LACKO SCONFITTO IN 2 SET – Fabio Fognini è nei quarti di finale dell'”Intrum Stockholm Open’, torneo ATP 250 dotato di un montepremi di 612.755 euro in corso sul veloce indoor della capitale della Svezia. Il 31enne di Arma di Taggia, numero 14 del ranking mondiale e seconda testa di serie, che per un infortunio alla caviglia aveva dato forfait in semifinale a Pechino rinunciando anche al “1000” di Shanghai, è rientrato nel tour superando con un periodico 64, in poco meno di un’ora e mezza di gioco, lo slovacco Lukas Lacko, numero 80 Atp, mettendo a segno il terzo successo in altrettante sfide.

MOSCA, SEPPI AI QUARTI – Prosegue, invece, il momento positivo di Andreas Seppi che si è qualificato per i quarti di finale della “VTB Kremlin Cup”, torneo ATP 250 dotato di un montepremi di 856.445 dollari in corso sul veloce indoor di Mosca, in Russia. Il 34enne di Caldaro, numero 46 del ranking mondiale, vincitore di questo torneo nel 2012, ha sconfitto per 7-6(6) 7-6(5), in un’ora e cinquanta minuti di partita, il francese Pierre-Hugues Herbert, numero 51 Atp.

Nel primo parziale l’altoatesino ha recuperato da 1-4 e poi nel tie-break, sotto per 6-4, ha annullato due set-point infilando gli ultimi quattro punti. Anche nella seconda frazione l’azzurro ha recuperato per due volte un break di svantaggio prima di aggiudicarsi il match vincendo un secondo tie-break. Prossimo avversario per Seppi uno tra il serbo Filip Krajinovic, numero 34 Atp e quarta testa di serie, ed il russo Evgeny Donskoy, numero 105 del ranking mondiale.

 

Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non viviamo di stipendi pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi