Tenta di uccidere clochard con estintore – Cronaca


(ANSA) – ROMA, 18 MAG – Ha aggredito con ferocia un senza
fissa dimora con un estintore. Per questo una guardia giurata è
stata arrestata a Roma con l’accusa di tentato omicidio. La
Polizia di Stato ha ricostruito l’aggressione avvenuta il 2
aprile nel sottoscala del reparto di Otorinolaringoiatria del
POliclinico Umberto I di Roma dove il clochard trovava rifugio.
   
Le telecamere hanno incastrato il vigilantes: è stato ripreso
mentre colpiva in testa il clochard con l’estintore. In passato
aveva già aggredito il senza fissa dimora.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi