Tenta violenza donna, bimba chiama 113 – Cronaca


(ANSA) – VICENZA, 31 MAG – Ha tentato di violentare l’autista
donna di un autobus, ma è stato messo in fuga dall’intervento di
un pensionato: poi, l’allarme dato da una bambina di 10 anni,
che ha chiamato il 113 con il telefono della nonna, ha
consentito alla polizia di rintracciare e arrestare
l’aggressore, un nigeriano di 31 anni, irregolare in Italia.
Il fatto è accaduto a Vicenza. Per bloccare l’uomo, Isaiah
Ogboe, gli agenti hanno usato lo spray urticante. Si e’ poi
scoperto che lo straniero aveva gia’ aggredito alcuni giorni fa
due agenti della Polfer, che l’avevano trovato su un treno senza
biglietto. Ora dovra’ rispondere di violenza sessuale aggravata,
lesioni, resistenza a pubblico ufficiale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi