Terence Hill, auguri Trinità 80 anni – Tv


(ANSA) – ROMA, 27 MAR – Auguri Terence Hill, l’uomo dagli
occhi di ghiaccio e dal fisico che sembra non invecchiare mai,
spegne 80 candeline il 29 marzo. Nato a Venezia come Mario
Girotti, esordisce a 12 anni con “In vacanza col gangster” di
Dino Risi. Visconti lo sceglie per la parte dell’ufficiale
piemontese nel “Gattopardo”, innamorato della, primogenita del
principe di Salina; ma la fama internazionale arriva con il nome
di Terence Hill a fianco di Bud Spencer, alias Carlo Pedersoli:
fra i primi interpreti degli spaghetti-western. Insieme girarono
18 film. L’altro trionfo di pubblico arriva a partire dal 2000:
su Rai1 veste i panni di Don Matteo, prete investigatore, un
successo da 11 stagioni (in attesa di vederlo nella 12/a forse
ultima). Dal 2011 è anche il capo della Guardia Forestale nella
fiction “Un passo dal cielo” (fiction che poi ha lasciato ndr)
Nel 2018, Hill dirige se stesso in un film Il mio nome è Thomas,
pellicola dedicata all’amico Bud alla sua morte disse “Non
abbiamo mai litigato”

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi