Terremoto, scossa magnitudo 3 in provincia di Macerata. Scossa 2.5 nel Senese – Cronaca


Una scossa di terremoto di magnitudo 3 è stata registrata alle 23:15 di ieri nelle Marche, in provincia di Macerata. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 10 km di profondità ed epicentro vicino i comuni di Caldarola e Cessapalombo. Non si segnalano danni a persone o cose. 

Una scossa di terremoto di 2.5 è stata registrata questa mattina, alle 5.03, nel Senese. L’ipocentro è stato localizzato a 2 km a nord est nel comune di Cetona a una profondità di 8 km. La scossa è stata avvertita dalla popolazione anche nella vicina città di Chiusi ma al momento non si registrano danni a persone o cose. Sono comunque in corso verifiche sugli edifici pubblici da parte dei tecnici delle amministrazioni comunali. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi