Terrore bus: caccia al video di Sy – Cronaca


(ANSA) – MILANO, 21 MAR – Investigatori e inquirenti che
indagando sul caso di Ouesseynou Sy, l’autista che ha
sequestrato e incendiato il bus con 51 ragazzi ed è stato
arrestato ieri, stanno cercando di acquisire il video-manifesto
postato dall’uomo sul suo canale privato di una piattaforma web
e inviato ai suoi conoscenti in Italia e in Senegal.
   
Nel filmato l’uomo spiegava le ragioni del suo ‘gesto
eclatante’ contro le politiche migratorie italiane. Del video
aveva parlato lo stesso Sy nel corso dell’interrogatorio davanti
ai pm ieri sera.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi