Teschio in ‘altare’ a casa, tre denunce – Cronaca


(ANSA) – PIACENZA, 30 AGO – Idoli pagani, rune celtiche, un
coltello e perfino un teschio umano: è l”altare’ domestico
trovato in un appartamento alla periferia di Piacenza dopo un
blitz della squadra mobile che ha dato il via a un’indagine
della Polizia su un caso di sette sataniche ed esoteriche,
coordinata dal pm Matteo Centini. Tre le persone denunciate, al
momento per il reato di ricettazione.
   
Le indagini della questura sono però indirizzate a far luce
su un fenomeno potenzialmente inquietante che, spiegano,
potrebbe coinvolgere proseliti raccolti online, e contemplare
anche l’utilizzo di droghe ipnotiche per l’assoggettamento di
persone.
I denunciati sono una donna di 42 anni che potrebbe avere un
ruolo apicale, paragonabile a quello di una sacerdotessa, un
39enne e un 60enne emiliano che sarebbe stato visto aggirarsi in
alcuni cimiteri della zona.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi