Torna Montalbano con storie di migranti – Tv


(ANSA) – ROMA, 31 GEN – Il Commissario Montalbano, il più
amato della tv, torna con due nuovi episodi. E l’argomento sono
storie dei migranti di ieri e di oggi. L’appuntamento è per l’11
e il 18 febbraio su Rai1, rispettivamente con “L’Altro Capo del
Filo” e “Un diario del ’43”, a firmare la regia come sempre
Alberto Sironi. Luca Zingaretti è nei panni del commissario,
personaggio nato dalla penna di Andrea Camilleri, e sono 20 anni
dal debutto del primo episodio in tv. Ad affiancare l’attore
romano come sempre Cesare Bocci (Mimì Augello), Peppino Mazzotta
(Fazio), Angelo Russo (Catarella) e con la partecipazione di
Sonia Bergamasco (Livia). Per il direttore di Rai1 Teresa De
Santis “nessuna imbarazzo” per le puntate che affrontano il tema
degli sbarchi. “Montalbano rimane un must per Rai1”. Offre molti
spunti di riflessione. Le polemiche di questo tipo in questo
momento non ci riguardano. Quindi conferma: “Il 10 febbraio ci
sono le elezioni in Abruzzo. Lo speciale di Porta a Porta andrà
l’11 in seconda serata dopo Montalbano”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi