Trent’anni del film ‘Compagni di scuola’, la “vera” asta del finto Sironi – VIDEO – Cultura & Spettacoli


Sabato 1 dicembre, durante l’evento di celebrazione dei trent’anni del film Compagni di scuola, Carlo Verdone, ospite della serata, firmerà la stampa del quadro del “falso Sironi” che appare nel film, un vero cult per tutti i fan.

Il successo dell’iniziativa proseguirà grazie a Medusa, Lazio Film Commission e Alice nelle città che stanno esplorando la possibilità di lavorare ad un restauro del film da presentare ad Alice la prossima edizione della Festa del Cinema, così come è accaduto quest’anno con la proiezione della copia restaurata di Mignon è partita. Ma chi sarà presente sabato alla proiezione sarà testimone, prima del film, di un atto singolare, un vero regalo per i numerosi fan: la firma, da parte di Verdone, del “falso” Sironi che compare nel film e che successivamente sarà messo all’asta. Il ricavato verrà dato in beneficenza.

Ricordiamo cosa accade nel film. In una mitica scena di Compagni di scuola, Christian De sica alias Tony Brando, stella cadente del mondo dello spettacolo, a causa della sua disastrosa condizione economica, tenta di battere cassa rifilando “una crosta” spacciata spudoratamente per un autentico Sironi al cinico insensibile macellaio Walter Finocchiaro interpretato magistralmente dal compianto Angelo Bernabucci. Rimangono indimenticabili lo scambio di battute tra i due personaggi: Walter: “Ma che me devi fa vedè Michelangelo” Tony: “Te sei sempre stato un’immagine legata alla simpatia e alla generosità” Walter: “Ma lo voi girà… ma che è aoo?”. Tony: “Come che è? È un Sironi! Tra i più famosi, pubblicato su tutti i cataloghi”. Walter: “Ma c’ha e zinne viola!” Tony: “Certo, è del periodo pessimista che è il più raro…”. Walter: “Ma che ce faccio?”. Tony: “Soltanto il prestigio e la classe che ti da, questo se te lo attacchi in ufficio c’hai no scatto da così a così!”. Walter: “Ao ma me stai a coglionà, io c’ho un centro carni se m’attacco questo pare la réclame della carne guasta…”. Tony: “Ma te lo metti in casa, fai un figurone. Io ce l’ho avuto in salotto per vent’anni non sai quanto mi ha aiutato a me, le serate che mi ha risolto perché è anche un argomento di conversazione sai”. Walter: “Ah, c’è pure chi c’ha il coraggio di parlà de sta crosta?” Tony: “Infatti c’è pure chi dice se c’ha le zinne viola de che colore c’avrà il culo?”. Walter: “Si turchese!”.

La serata, organizzata da Volume Entertainment e Il Socio Aci e a cura di Mario Sesti, si svolgerà a Roma al cinema Europa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi