Trovati 2 quadri del ‘600 rubati a Prato – Arte


(ANSA) – PRATO, 26 GEN – Due dipinti del Seicento, trafugati
nel febbraio dell’anno scorso al Conservatorio San Niccolò – un
complesso monumentale sede di una scuola nel cuore del centro
storico di Prato – sono stati trovati dai carabinieri del Nucleo
di tutela patrimonio culturale. Stamane i militari li hanno
riconsegnati alla Fondazione S.Niccolò.
Le immagini delle telecamere erano riuscite a individuare
l’autore del furto dei due dipinti su tela, un fiorentino di 63
anni già noto per lo stesso genere di reati. I quadri – ‘Ecce
Homo con Santa Monaca’ e ‘la Sacra Famiglia’ – fanno parte dello
scrigno delle opere delle monache domenicane del Conservatorio.
   
“E’ un giorno speciale per la nostra scuola perché far tornare
due dipinti sottratti alla collettività – spiega Guido
Giovannelli, presidente della Fondazione di San Niccolò – è
davvero straordinario”. Alla cerimonia ha partecipato anche il
sindaco Matteo Biffoni, che ha ringraziato i militari dell’Arma
per il lavoro svolto.
(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi