Tv: debutto in crescita per la nuova edizione di Masterchef Italia FOTO – Cultura & Spettacoli


Il debutto della nuova edizione di “MasterChef Italia” con l’esordio in giuria di Giorgio Locatelli, insieme a Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo, dalle 21.15 su Sky Uno/+1 e Sky On Demand, è stato seguito da 1.103.625 spettatori medi (in crescita del +7% rispetto all’esordio della scorsa edizione) e 1.596.088 spettatori unici. La media delle prime due puntate del cooking show, prodotto da Endemol Shine Italy, è stata di 979 mila spettatori medi, con una share media del 3,61% su Sky Uno.

Numerosissimi come ogni anno gli aspiranti MasterChef che si sono presentati alle selezioni: davanti ai quattro giudici si sono presentati gli 80 cuochi amatoriali che hanno spiccato per audacia e merito e hanno assegnato ai migliori l’ambito grembiule. Al termine delle puntate di giovedì prossimo – dalle 21.15 su Sky Uno – rimarranno i 20 che formeranno ufficialmente la MasterClass dell’ottava edizione di “MasterChef Italia”.

Sui social network, in occasione dei primi due episodi, “MasterChef Italia” risulta essere il programma televisivo più commentato della serata di ieri generando 177.200 interazioni complessive, di cui l’83% su Instagram. L’hashtag #MasterChefIt ha ottenuto 3.785 citazioni su Twitter ed è entrato nella classifica dei Trending Topic italiani per tutta la giornata di ieri, in tendenza fino alle prime ore di questa mattina. In Trending Topic anche il nuovo giudice Giorgio Locatelli. (fonte Nielsen Social/trends24.in).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi