Uccise 14enne con l’auto, condannata – Cronaca


(ANSA) – VIMERCATE (MONZA), 27 NOV – Ha patteggiato una
condanna a un anno e sei mesi con pena sospesa la 19enne
brianzola che il 14 ottobre dello scorso anno ha investito e
ucciso Stacey Oledibe, 14enne studentessa, a Vimercate (Monza),
mentre attraversava la strada. La giovane era stata accusata di
omicidio stradale per essere scappata dopo l’incidente.
   
In preda al panico, neo patentata, la 19enne era andata a
scuola dove aveva poi raccontato tutto ai professori. A
confermare la decisione del gip di Monza di accogliere la
richiesta di patteggiamento, è stata l’avvocato Greta Marchesi,
difensore della 19enne. Il legale ha anche precisato che il gip
ha disposto per la sua assistita “la sanzione amministrativa
accessoria della revoca della patente”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi