Udinese, Velazquez: ”Approccio sbagliato contro squadra forte e cinica”


UDINE – “Abbiamo giocato meglio rispetto alla Juventus, ma è stato sbagliato l’approccio: il Napoli è una squadra forte e cinica. Poi abbiamo preso le misure ma non sfruttato due palle-gol. Meritavamo il pareggio”. Julio Velazquez fotografa così il 3-0 subito dal Napoli. Si tratta però del quarto ko consecutivo in campionato, è necessaria una svolta.

“SFRUTTARE MEGLIO PALLE-GOL” – Ripensando alla partita, il tecnico spagnolo ha più di un rimpianto: “Sullo 0-1 dovevamo sfruttare meglio due palle-gol, poi loro sono stati bravi a chiuderla”. Non è un momento facile: “Ci manca un po’ di fiducia, anche il calendario non è facile. Abbiamo affrontato tante grandi, ci mancano Roma e Milan. Meglio Juventus o Napoli? Io guardo alla mia squadra, che mi è piaciuta di più rispetto all’ultima prestazione”. Ma Velazquez non perde l’ottimismo: “Siamo giovani, possiamo migliorare. Dobbiamo giocare in trasferta come in casa”.

Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non viviamo di stipendi pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi