Umidità in una decina di Sae in Umbria – Cronaca


(ANSA) – PERUGIA, 22 NOV – “Abbiamo compiuto i doverosi
sopralluoghi nelle Sae (soluzioni abitative di emergenza) per le
quali ci sono state segnalate difficoltà dovute soprattutto alla
creazione di umidità e di muffe. Fino a questo momento abbiamo
registrato una decina di casi (su circa 760 Sae in Umbria) che
andranno velocemente sistemati a Norcia capoluogo, Savelli e
Cascia”. Lo ha riferito il direttore generale della Regione
Umbria Alfiero Moretti, in merito alle problematiche segnalate
da alcuni cittadini.
   
“Ci sembra evidente – ha detto – che in queste Sae (e non
possiamo escludere che problemi del genere possano manifestarsi
anche in altri casi) sia l’umidità ed il clima a generare i
danni che ci sono stati segnalati. Abbiamo immediatamente
trasmesso al Dipartimento nazionale della Protezione civile
l’esito dei sopralluoghi ed ora lo stesso Dipartimento,
attraverso le imprese che hanno realizzato le strutture,
provvederà a sanare le varie situazioni e quelle che
eventualmente dovessero ancora manifestarsi” in inverno.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi