Un mini arsenale bellico in casa Sassari – Cronaca


(ANSA) – SASSARI, 18 APR – Un mini arsenale risalente alla
Prima guerra mondiale è stato ritrovato in un appartamento al
centro di Sassari. La scoperta è stata fatta dalla proprietaria
della casa, impegnata in un trasloco dopo avere ereditato
l’immobile dalla madre. Custoditi in un cesto di vimini, dentro
un armadio, c’erano due pistole, alcuni proiettili e una granata
di artiglieria di fabbricazione austriaca, del diametro di 37 mm
e di circa 15 cm di lunghezza.
   
La donna ha immediatamente avvisato la polizia che, con gli
agenti della Divisione polizia amministrativa, ha chiesto
l’intervento degli artificieri del 5/o Reggimento Genio
Guastatori della Brigata Sassari di Macomer che hanno bonificato
l’appartamento. La granata recuperata, l’ordigno bellico più
pericoloso tra gli oggetti ritrovati, è stata trasportata in una
cava e fatta brillare in condizioni di sicurezza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi