Ungheria, è finito l’incubo di Ahmed Hamad il siriano ingiustamente condannato per terrorismo


ROMA – È previsto il 19 gennaio il rilascio di Ahmed Hamad, un cittadino siriano ingiustamente imprigionato in Ungheria nel settembre 2015 per “complicità in un atto di terrore”. Lo rende noto Amnesty International. Nell’agosto 2015 Ahmed aveva lasciato Cipro, dove è rifugiato, per dare una mano ai suoi anziani genitori e ad altri sei parenti che, fuggiti dalla Siria, stavano percorrendo la “rotta balcanica”. Un mese dopo, il gruppo, insieme ad altre centinaia di rifugiati, era rimasto bloccato al confine tra Serbia e Ungheria a causa della chiusura della frontiera decisa dal governo di Budapest.

Il tentativo di forzare il blocco alla frontiera. I rifugiati tentarono di forzare il blocco e la polizia rispose con i gas lacrimogeni e i cannoni ad acqua, ferendo decine di persone. Alcuni rifugiati, tra cui Ahmed, lanciarono pietre. Però le riprese televisive mostrano anche che Ahmed con un megafono aveva invitato invano le due parti a mantenere la calma prima che gli scontri degenerassero. Arrestato sulla base delle estremamente vaghe leggi anti-terrorismo in vigore in Ungheria, Ahmed era stato condannato a 10 anni di carcere, poi ridotti a sette e infine a cinque con possibilità di rilascio anticipato.

Tre anni dietro le sbarre. “Dopo aver trascorso tre anni e mezzo dietro le sbarre, Ahmed potrà finalmente riabbracciare sua moglie e le due piccole figlie. Il suo rilascio è un enorme sollievo per la sua famiglia, ma ricordiamo che Ahmed non avrebbe mai dovuto essere condannato”, ha dichiarato Eda Seyhan, campaigner di Amnesty International sulle legislazioni anti-terrorismo in Europa. “L’assurda accusa mossa contro Ahmed rappresenta il simbolo della continua ricerca di capri espiatori tra i rifugiati, i migranti e coloro che li assistono, da parte dell’illiberale democrazia del primo ministro Orbán”, ha aggiunto Seyhan. Appena rilasciato, Ahmed dovrebbe partire per Cipro.


La Repubblica si fonda sui lettori come te, che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il sito o si abbonano a Rep:. È con il vostro contributo che ogni giorno facciamo sentire più forte la voce del giornalismo e la voce di Repubblica.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/solidarieta/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi