Vandalizzato statua Cristo del Seicento – Cronaca


(ANSA) – SAN SEVERO (FOGGIA), 4 DIC – Atto vandalico compiuto
questa mattina ai danni della statua di un Cristo del ‘600. Il
fatto è accaduto all’interno della Chiesa di Santa Maria degli
Angeli in piazza Cappuccini a San Severo (Fg). Per questo
episodio in uomo di 43 anni del posto, già noto alle forze di
polizia, è stato denunciato in stato di irreperibilità perché
accusato di essere l’autore del fatto. Secondo fonti
investigative verso le 6,30 il 43enne è entrato nella chiesa.
   
Una volta dentro – riferiscono gli investigatori dell’Arma – si
è rivolto ai frati cappuccini chiedendo loro del denaro. Al
rifiuto degli stessi l’uomo è andato in escandescenza. Ha
iniziato a lanciare a terra tutto ciò che gli capitava sotto
mano, anche la statua del Cristo. Il 43enne ha anche lanciato il
messale ed altri oggetti sacri. Subito dopo è fuggito via. La
notizia in poche ore ha fatto il giro del web dove si sono
registrate numerose dichiarazioni di sconcerto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi