Venduto l’ufficio di Weinstein a NY – Cinema


(ANSA) – NEW YORK, 15 FEB – L’ufficio di Harvey Weinstein nel
quartiere di Tribeca a New York ha finalmente trovato un
acquirente. Lo scrive il New York Post. Tuttavia nella
trattativa non ha trovato posto il famoso ‘casting coach’, il
divano in pelle di colore marrone usato presumibilmente dall’ex
re di Hollywood per assegnare ruoli in film in cambio di
prestazioni sessuali.
   
Secondo fonti del tabloid newyorkese, il divano sarebbe
finito o nella spazzatura oppure lasciato all’angolo di una
strada per essere preso da qualche passante. “Il divano è andato
– ha detto la fonte – ce ne siamo sbarazzati”.
   
L’ufficio è al terzo piano dell’edificio dove si trova anche
la steak house di Robert De Niro, Tribeca Grill, nonché la sede
del Tribeca Film Festival. E’ stato venduto per 6 milioni di
dollari contro i 10 inizialmente chiesti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cinema/cinema_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi