Venezia: scavo rii, entro l’anno p – Cronaca


(ANSA) – VENEZIA, 26 GIU – Ventuno rii dragati in circa un anno
per un investimento complessivo di 3,5 milioni di euro
finanziati dal Patto per lo sviluppo di Venezia: è il bilancio
diffuso oggi dal Comune lagunare mentre continua lo scavo in
umido dei canali della città antica. Un intervento di ordinaria
manutenzione coordinato da Insula e voluto dall’Amministrazione
municipale con un doppio obiettivo: garantire la salubrità della
città e assicurare la navigabilità dei canali. Questa mattina a
riprendere i lavori nel canale dei Priuli, sotto ponte de le
Vele, c’erano anche le telecamere di National Geographic
Channel, in città per documentare con un reportage i lavori di
manutenzione della città. Il nuovo intervento, avviato nel mese
di novembre 2018 prevede lo scavo di 21 rii del centro storico,
(per un totale di 13.500 metri cubi di fanghi asportati)
individuati, in collaborazione con Suem 118 e Vigili del fuoco,
tra quelli considerati prioritari dopo aver svolto anche analisi
batimetriche.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi