Venezia: tassa accesso slitta a gennaio – Cronaca


(ANSA) – VENEZIA, 1 LUG – Slitta al primo gennaio 2020 la
partenza del contributo d’accesso al centro storico di Venezia,
quella che impropriamente viene definita “tassa di sbarco”,
introdotta nell’ultima legge di bilancio. La Giunta comunale ha
infatti approvato oggi un emendamento alla variazione del
bilancio di previsione 2019-2021 con cui tecnicamente si propone
di sospendere fino al 31 dicembre l’efficacia del Regolamento
Comunale che istituisce il contributo, e che sarebbe dovuto
essere pienamente operativo dal primo settembre.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi