Verdone chiude set in Puglia – Cinema


(ANSA) – BARI, 10 LUG – A pochi giorni dallo smantellamento
del set del film ‘Si vive una volta sola’, dopo otto settimane
di riprese a Bari e in Puglia, il regista-attore Carlo Verdone
con Anna Foglietta, Rocco Papaleo e Max Tortora, hanno
raccontato la loro esperienza. Il film è prodotto dalla De
Laurentiis, patron della squadra del Bari, con il sostegno di
Apulia film commission. Racconta il viaggio verso i mari del Sud
di quattro amici medici. “Ma è anche qualche cosa di più della
storia di un’amicizia – ha detto Verdone – Per scegliere i
luoghi dove girare, ho percorso in lungo e in largo l’Italia
meridionale e quasi istintivamente ho scelto di andare a destra
e non a sinistra: ho fatto bene perché la gente e i luoghi si
sono dimostrati ideali. Ma è stato in fase di montaggio che ho
anche scoperto una luce, una luminosità e dei colori
affascinanti”. Per Papaleo “la Puglia è la regione che potrebbe
diventare un volano di rinascita per il meridione che, se vuole
riscattarsi lo deve fare solo attraverso la cultura”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi