Vergine vittima violenza in manifesti – Cronaca


(ANSA) – MILANO, 26 NOV – La Vergine Maria è ritratta come
vittima di violenza, contusa in viso e con il cuore spezzato, in
alcuni manifesti apparsi in vari punti di Milano, da piazza
Carbonari a piazzale Baiamonti, firmati dall’artista aleXsandro
Palombo. Sull’immagine uno slogan “Don’t Pray, Act!”, perché
secondo l’artista, “è ora di smettere di perdonare”.
“Assistiamo oramai ad una mattanza quotidiana, donne che
subiscono ogni tipo di violenza o uccise dai propri compagni –
scrive Palombo su Instagram – E’ chiaro che ci troviamo davanti
a un problema sociale estremamente serio che non trova via di
uscita per colpa di leggi inefficaci e mancanza di pene severe.
   
Bisogna reagire con forza a questa condizione di violenza e
aumentare la consapevolezza e la comprensione delle conseguenze
di questa terribile piaga sociale”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi