Vicino/lontano, edizione da sold out – Libri


(ANSA) – UDINE, 19 MAG – Decine di migliaia di persone, con
un incremento di presenze rispetto allo scorso anno, e un ‘sold
out’ a tutti gli eventi, per la 15/a edizione del festival
vicino/lontano, che si chiude oggi a Udine dopo quatto giorni
con oltre 100 appuntamenti intorno al tema del ‘contagio’ e la
consegna del premio letterario internazionale Tiziano Terzani
allo scrittore e giornalista statunitense Franklin Foer.
“Siamo soddisfatti e orgogliosi della grande partecipazione e
dei numerosissimi attestati di solidarietà ricevuti da parte del
pubblico”, ha detto il presidente dell’associazione promotrice,
Guido Nassimbeni. “Da parte nostra non c’è stata alcuna polemica
e siamo intervenuti sempre in modo misurato”, ha aggiunto,
riferendosi alle polemiche seguite all’annuncio del sindaco di
Udine, Pietro Fontanini, di aver ridotto il contributo del
Comune alla manifestazione. Il futuro? E’ rimanere a Udine,
“perché la città e il Friuli hanno dimostrato di volerci”, in
che forma “non siamo in grado di dirlo”. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi