Vidal, stangata dalla Germania: 800mila euro di multa per una rissa in discoteca



MONACO DI BAVIERA – Una multa salatissima dopo una notte movimentata in discoteca. Arturo Vidal probabilmente ha battuto ogni record: un giudice di Monaco di Baviera lo ha infatti condannato al pagamento di una multa di 800mila euro per quanto accaduto al Crown’s Club della città tedesca il 16 settembre del 2017.

L’attuale centrocampista del Barcellona, ai tempi giocatore del Bayern Monaco, dopo la vittoria per 4-0 sul Mainz, nella zona vip del locale fu tra i protagonisti di una lite furibonda con altri clienti e poi con le guardie del corpo, il tutto documentato dalle telecamere della discoteca. Oltre all’ex Juventus multa anche per il fratello Sandrino (20mila dollari).

Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non viviamo di stipendi pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi