Violenza donne: reati in calo nel 2018 – Cronaca


(ANSA) – ROMA, 19 NOV – Sono in calo nei primi 9 mesi
dell’anno i ‘reati spia’ del femminicidio: maltrattamenti in
famiglia, stalking, percosse, violenze sessuali; mentre si
registra un sensibile aumento dell’azione di contrasto (misurata
in termine di denunce e arresti). Lo indica la polizia di Stato
che oggi a Verona ha lanciato la campagna ‘Questo non è amore’,
frutto della strategia della Direzione Centrale Anticrimine,
guidata dal prefetto Vittorio Rizzi, in materia di contrasto
alla violenza contro le donne in vista della Giornata
internazionale che verrà celebrata la prossima domenica 25
novembre in tutto il mondo.
   
Nei primi nove mesi del 2018 il numero delle donne uccise è
calato solo di 3 unità (da 97 a 94 casi), ma – puntualizza la
polizia – solo in 32 casi si può propriamente parlare di
femminicidio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi