Violenza sessuale, arrestato 20enne – Cronaca


(ANSA) – VARESE, 18 GIU – Un 20enne residente in provincia di
Varese è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale ai
danni di una coetanea, ieri all’interno della stazione
ferroviaria di Sesto Calende (Varese), e di aver tentato poco
prima di aggredire una quindicenne.
   
A quanto emerso il giovane, con la scusa di chiedere una
sigaretta, avrebbe avvicinato l’adolescente per poi tentare un
approccio. La ragazzina, intuite le sue intenzioni, è scappata e
ha chiamato il 112. Mentre una pattuglia raccoglieva la sua
testimonianza, il ventenne ha aggredito un’altra giovane, sua
coetanea, palpeggiandola nel sottopasso della stessa stazione
ferroviaria. La ragazza ha però reagito mettendolo in fuga e
riuscendo a inseguirlo memorizzando il numero di targa della sua
auto prima che si allontanasse. I carabinieri lo hanno così
rintracciato e arrestato pochi minuti dopo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi