Volley, Nations League: Italia fuori dalle Final Six, fatale il ko con la Francia


BRASILIA (Brasile) – Un’altra sconfitta, fatale, per gli azzurri al Nilson Nelson Gymnasium di Brasilia. Nella seconda gara della Pool 18 della Volleyball Nations League, l’Italia cede 3-1 (25-27, 19-25, 25-21, 20-25) alla Francia e vede sfumare la possibilità di accedere alla Final Six di Chicago. Nell’ultima partita di questa Volleyball Nations League gli azzurri sfideranno i padroni di casa del Brasile.

Italia subito sotto 2-0

Parte col piede giusto l’Italia che si porta subito in vantaggio (1-3), ma non tarda ad arrivare la reazione avversaria: i francesi pareggiano i conti (4-4) e sorpassano (7-5). L’ace di Pinali vale la nuova parità (7-7). È la Francia a riprendere in mano le redini del gioco e a trovare una nuova accelerazione (12-8). Il time out chiamato dal ct Blengini aiuta a far ripartire la manovra azzurra e Antonov e compagni ristabiliscono l’equilibrio (18-18). Si procede quindi punto a punto con gli azzurri che restano incollati agli avversari. Nel finale è la Francia a trovare lo spunto decisivo e a chiudere il primo set a proprio favore (27-25). L’avvio della seconda frazione è caratterizzato per un lungo tratto dall’equilibrio (6-6). L’Italia sfrutta le imprecisioni avversarie e con Russo a segno si trova avanti al primo time out tecnico (6-8). Gli azzurri mantengono la Francia a distanza (11-13) ma la reazione dei transalpini non tarda ad arrivare. Toniutti e compagni ristabiliscono la parità (13-13) e piazzano il break decisivo (18-13) che gli permette di chiudere anche il secondo set (25-19).

Acuto azzurro, poi il crollo

Come avvenuto nel set precedente anche in avvio di terza frazione si procede punto a punto (5-5). È l’Italia a trovare il primo allungo e ad arrivare al primo time out tecnico sul +2 (6-8). I francesi si riavvicinano e sorpassano (11-9) ma l’efficacia del muro azzurro contribuisce alla nuova ripartenza dei ragazzi di coach Blengini (14-16). Due ace consecutivi di Pinali permettono agli azzurri di allungare ulteriormente (14-19) e di poter chiudere senza patemi il terzo set (21-25). È di marca francese la partenza della quarta frazione (8-5). È un mani out di Lavia a siglare il nuovo pari (10-10). Pronta la ripartenza avversaria: i ragazzi di coach Tillie si riportano in vantaggio (13-10) e mantengono gli azzurri a distanza (20-16) fino a chiudere set e partita (25-20).

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi