Volley, playoff Superlega: Verona spaventa Civitanova, facile per Trento e Perugia


ROMA – Civitanova soffre, spreca due set di vantaggio poi chiude la faticosissima pratica Verona al tie break (32-30, 25-20, 22-25, 23-25, 17-15) con Bruno. Al PalaCivitanova la Lube fa sua gara1 dei quarti di finale dei playoff scudetto al termine di un match ricco di emozioni e conquistato a fotofinish. A trascinare i marchigiani nei primi due set sono Sokolov e Juantorena col bulgaro micidiale al servizio soprattutto nel secondo set. Poi nel terzo gioco i veneti si rialzano con Kaziyski, per poi alzare i centimetri a muro costringendo Sokolov all’errore continuo, soprattutto nel quarto che si chiude sul 23-25 per il 2-2 nel conto dei set. Il tie-break si gioca punto a punto, Verona protesta per un paio di decisioni arbitrali che la sfavoriscono. Sokolov torna a schiacciare aiutato da Leal (chiuderanno con 55 punti in due), ma è Bruno a far calare il sipario sulla sfida (18-16). Sabato a Verona il match point per Macerata.

TRENTO SUL VELLUTO – Decisamente meno equilibrato il quarto tra Trento e Padova, finito 3-0 (25-21, 25-20, 25-23) per l’Itas. Alla BLM Group Arena i campioni del mondo si tengono stretto il fattore campo, portandosi subito sull’1-0 nella serie: un vantaggio che permetterà ora di avere due occasioni per conquistare la qualificazione alla Semifinale per il quinto anno consecutivo. L’ulteriore entusiasmo generato dalla recente vittoria della 2019 CEV Cup (mostrata nel pre-partita per la prima volta ai tifosi) ha anestetizzato la stanchezza e permesso ai padroni di casa di giocare una partita che, ad eccezione della prima parte del parziale d’apertura, l’ha sempre vista condurre le danze e resistere ai diversi tentativi di rimonta di Padova. Con Kovacevic ancora molto incisivo (best scorer con 13 punti, di cui tre a muro ed uno in battuta) e ben spalleggiato da Russell (11 col 60%) e Candellaro (75% in promo tempo e tre block), la squadra di Lorenzetti ha vinto in volata tutti i tre parziali, respingendo gli assalti veneti, guidati principalmente da Torres e Barnes. Fondamentale il contributo del muro gialloblù (a segno 12 volte e con tutti i titolari) e i troppi errori ospiti nei momenti importanti (10 in attacco).

MONZA DURA UN SET, POI SOLO PERUGIA – Si apre con uno stop la seconda avventura della Vero Volley Monza nei play off Scudetto. Gara 1 se la aggiudicano 3-0 (31-29, 25-16, 25-11) i campioni d’Italia in carica della Sir Safety Conad Perugia, bravi a sprintare con lucidità al fotofinish del primo gioco e ad aggiudicarsi successivamente il secondo ed il terzo set. Davanti al pubblico del Pala Barton, però, Monza scende in campo col piglio giusto. Forte del successo ottenuto nel confronto di andata della Regular Season,  la formazione lombarda si fa trainare da Buchegger, Dzavoronok e Plotnytskyi in attacco, oltre che dai muri di Yosifov. Ad un passo dalla conquista del primo set, però, la squadra di Soli non riesce a chiuderlo, subendo da Leon l’ace che lo regala a quella di Bernardi. Nel secondo set i padroni di casa aumentano l’intensità nel muro-difesa, incidendo anche con i turni al servizio di Leon, Podrascanin e De Cecco. Gli umbri vincono così il secondo e terzo set, allungando fin dalle prime battute anche grazie alle giocate laterali di Lanza e quelle centrali di Ricci (anche 4 muri per lui).


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi