World Press Photo, Gualazzini finalista – Arte


(ANSA) – TORINO, 20 FEB – L’italiano Marco Gualazzini è, con
Mohammed Badra, Chris McGrath, John Moore e Brent Stirton,
finalista al World Press Photo 2018. Per selezionarli, i giudici
hanno esaminato 78.801 fotografie di 4.738 fotografi da 129
Paesi. L’anno scorso il premio è stato vinto da Ronaldo
Schemidt: aveva immortalato un ragazzo in fiamme durante le
proteste contro il governo di Maduro.
   
L’esposizione internazionale World Press Photo tornerà a
Torino quest’anno. Sarà la terza volta, la seconda all’interno
dell’ex Borsa Valori di via San Francesco da Paola.
   
L’Associazione Cime – Culture e Identità Mediterranea rinnova
infatti la collaborazione con la Camera di Commercio di Torino,
proprietaria dell’immobile.
   
Il taglio del nastro sarà il 28 settembre e l’esposizione,
visto il crescente successo, sarà allestita fino al 17 novembre.
   
Come per l’anno scorso, le foto saranno accompagnate da un fitto
calendario di conferenze e incontri, in collaborazione con
istituzioni e realtà locali, per un vero festival
sull’attualità. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi