Zecchi nominato presidente Muse Trento – Arte


(ANSA) – TRENTO, 20 APR – Dopo quella di Vittorio Sgarbi al
Mart, la giunta provinciale di Trento si è occupata di un’altra
nomina ai vertici di uno dei più importanti musei del Trentino.
   
L’esecutivo ha infatti designato il professor Stefano Zecchi
alla presidenza del Muse.
   
“Siamo certi che le caratteristiche del professor Zecchi –
commentano il presidente della Provincia Fugatti e l’assessore
alla cultura Mirko Bisesti – sapranno dare il giusto apporto
alla mission del Muse che accanto al rigore scientifico unisce
la vitalità di continue proposte capaci di mantenere alto il
potenziale attrattivo di un museo che ha finora dato grandi
soddisfazioni, e per questo ringraziamo il board uscente
porgendo nel contempo i migliori auguri a chi ora dovrà portare
avanti la continua sfida dell’eccellenza”. Come Sgarbi, anche
Zecchi non percepirà un compenso. Il cda del Muse sarà
completato dalla giornalista Rai Laura Strada e ex sindaco ed ex
vicepresidente della Provincia, Alberto Pacher, designato dal
Comune.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi