Zte, in Cina la prima chiamata al mondo su rete 5G


ROMA – Un passo storico per la rete mobile ultraveloce. Zte ha annunciato di aver realizzato, insieme all’operatore mobile China Unicom, la prima telefonata al mondo su reti 5G, le reti di telecomunicazione di quinta generazione di cui quest’anno è atteso un lancio commerciale in diverse città nel mondo. La chiamata è stata fatta a Shenzhen, in Cina, usando il prototipo di smartphone 5G di Zte.

“Dopo i test dello scorso novembre nel centro di ricerca, Zte conferma il primato sullo sviluppo del 5G superando una prova che ha dato modo di verificare anche diversi servizi, come la chiamata vocale di gruppo sulla app Wechat, i video online e la navigazione web”, spiega Zte in una nota. A livello tecnico, si tratta del primo test commerciale al mondo in cui viene effettuata una chiamata conforme allo standard “Rel-15 3GPP” del 5G, in modalità Nsa (“non-standalone”, cioè con la rete 5G supportata dall’infrastruttura 4G esistente).


La Repubblica si fonda sui lettori come te, che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il sito o si abbonano a Rep:. È con il vostro contributo che ogni giorno facciamo sentire più forte la voce del giornalismo e la voce di Repubblica.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/tecnologia/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi